Martedì, 18 Dicembre 2018

Orchestra Papillon

Poesia "La farfalla"

L'orchestra Papillon nasce nel gennaio del 2005 dal desiderio di riunire e rafforzare le diverse esperienze d'insegnamento dei musicisti Simone Genuini, direttore d’orchestra e pianista, Roberto Nobilio, clarinettista e pianista, Valeria Bosso, violinista, Gabriella Pasini, violoncellista.

Fin dai primi incontri si fa strada l'idea di accogliere nel gruppo orchestrale anche i bambini che fossero ai primi mesi di studio, accanto agli allievi più avanzati nello studio dello strumento. Per questo motivo primaria importanza è sempre stata data alla realizzazione di partiture orchestrali che permettessero il contributo musicale e l’inserimento dei più piccoli nell’incastro ritmico e armonico dei brani musicali. Di conseguenza la cura di uno spirito di gruppo che potesse conciliare le esigenze dei più giovani con quelle dei ragazzi dalle competenze strumentali e musicali maggiori rispetto ai livelli iniziali è sempre stata la preoccupazione fondamentale dei docenti. Altra caratteristica distintiva dell’orchestra la realizzazione di partiture in divenire che permettessero la piena espressione di ogni singolo orchestrale ma anche la possibilità di crescere contestualmente alle difficoltà di volta in volta affrontate. Esistono perciò più versioni degli stessi brani musicali, modificati ogni qual volta che l’orchestra o parte dell’orchestra richiedesse un livello esecutivo diverso. Estrema importanza, infine, è stata data alla capacità che la musica ha di esprimere o provocare attraverso i suoni sentimenti umanitari, di amicizia e di solidarietà.

Varie sono le attività a scopo benefico intraprese dall’orchestra Papillon. Tra queste il concerto che tutti gli anni l’orchestra sostiene l’8 novembre in favore di ASM (Associazione Studio Malformazioni) intitolato alla piccola Margherita Nobilio vissuta solamente sedici giorni a causa di una grave malformazione cardiaca. Il “Concerto per Margherita” è stato anche l’evento che ha permesso la nascita dell’orchestra e la possibilità di tramutare un’esperienza negativa in una valida realtà artistica. La poesia “La Farfalla” dedicata a Margherita ha dato il nome all’orchestra.

Nel corso degli anni sono stati dedicati concerti all’Associazione per la lotta alla Fibrosi Cistica presso l’auditorium dell’Università La Sapienza di Roma, all’AIRC (Associazione Italiana Ricerca sul Cancro), agli ammalati degli ospedali “Sandro Pertini” di Roma, “Regina Apostolorum” di Frascati e “Bambin Gesù” di Palidoro, ai terremotati dell’Aquila presso la chiesa San Camillo de Lellis, al centro “Attiva-mente” (Centro diurno per i malati di Alzheimer). Inoltre sono da ricordare i concerti tenuti in collaborazione con il circuito “Biblioteche di Roma” per sostenere l’alfabetizzazione nel Terzo Mondo, i concerti per l’Accademia dei Sartori di Roma, per il CNR di Frascati e i concerti didattici per il teatro “Le Maschere” di Roma.

L'orchestra si è arricchita nel tempo di ragazzi provenienti da tutta l’Italia centrale e, da un iniziale organico di quindici elementi si è arrivati all’attuale organico di settanta orchestrali e dieci docenti, tra fondatori e ospiti. Nel corso del 2007 l’orchestra ha realizzato e messo in vendita il suo primo cd, mentre nel corso del 2010 ha realizzato e messo in vendita il suo secondo cd dal titolo “Papillon Sauvage”, l’intero ricavato è stato devoluto in favore di ASM. Dal 2009 l’orchestra è utilizzata come gruppo pilota nella realizzazione del Playday organizzato dall’ESTA presso l’Università “Tor Vergata” di Roma. Nel corso del 2010 è stata invitata da ASM a partecipare all’annuale concerto che si svolge a Milano presso il “Museo della Scienza e della Tecnica”.

Oltre alla normale attività didattica annuale, l’orchestra organizza dal 2006 una serie di campus di formazione orchestrale aperti anche a strumentisti esterni alla stessa associazione. Finora gli incontri si sono svolti nelle sedi di Maenza, Bucchianico, Genzano, S. Marinella, Perugia e presso i monasteri francescani della provincia di Caserta. Durante il Corso estivo del 2009 organizzato a Genzano, l’orchestra ha avuto l’onore di ospitare il M. Angelo Persichilli per una Masterclass musicale rivolta ai giovani strumentisti a fiato e a tutta l’orchestra. Nel corso del 2011 l’orchestra, oltre ad aver svolto concerti presso l’Auditorium del Gonfalone, l’Aula Magna della facoltà di Lettere dell’Università Roma Tre, l’Auditorium dell’Università degli studi della Tuscia, ha partecipato al Festival di Salisburgo “Cantus Salisburgensis”, nell’ambito del quale si è esibita presso il Mozarteum, i Giardini Mirabell e il Duomo di Salisburgo. Nel corso del 2015 il MIUR ha invitato l’orchestra a rappresentare le realtà giovanili e didattiche del Lazio, presso la sede stessa del ministero e presso il Teatro Vespasiano di Rieti.

Nel 2012 ha inoltre partecipato alla stagione concertistica del Pontificio Istituto di Musica Sacra presso la Sala Accademica di Roma e al Festival delle Orchestre Giovanili di Firenze (FOG), esibendosi presso la Loggia dei Lanzi in piazza della Signoria e presso le Terme Tettuccio di Montecatini Terme.

Nel 2013 ha tenuto un concerto a Roncole di Busseto, davanti alla casa natale di Giuseppe Verdi, in occasione del bicentenario della nascita del compositore.

Ha inoltre eseguito l’Adagio del concerto K 622 di Mozart con il solista Alessandro Carbonare, primo clarinetto dell’ Accademia di Santa Cecilia, presso l’Aula Magna dell’Università “La Sapienza” di Roma.

E’ di recente pubblicazione il terzo cd dell’orchestra, intitolato “10 anni per Margherita”, realizzato con incisioni dal vivo trasmesse dalla Radio Vaticana il giorno di Pasqua 2013 nella puntata del programma “Diapason” dedicata all’orchestra Papillon. Dal 2009 l’orchestra si è costituita come Associazione Culturale: ai quattro fondatori si sono uniti Maria Pia Grieco, pianista, Silvia Pulcioni, violinista, che ricopre dal 2013 la carica di Vicepresidente, Laura Ammannato, violista e violinista, e Daniele Camiz, pianista. Alcuni ragazzi che costituivano il gruppo iniziale dei bambini una volta diplomati sono stati invitati a ricoprire il ruolo di tutor dell’orchestra: Giulia Tamborino, clarinettista, Mattia Giandonato, flautista, Isabel Mutalipassi, flautista, Maria Vittoria Iannucci, violinista.

About us

Ass. Culturale Orchestra Papillon

Via Ascanio Sobrero, 14 - 00146 Roma

Mail: papillonorchestra@outlook.it

Facebook: @Ass.CulturaleOrchestraPapillon

News

Calendario prove 2018

Leggi tutto...

Tg2 "Tutto il bello che c'è" - 16/11/2017

Leggi tutto...

Concerto 7 giugno 2018

Leggi tutto...

Campus estivo 2018

Leggi tutto...

Concerto Citta dei Ragazzi 17 giugno 2018

Leggi tutto...

Accesso Utenti